Consorzio Universitario Universalus

MEDICINA D'EMERGENZA/URGENZA E PRONTO SOCCORSO (A.A.2021/2022)

PARTNERS

DIREZIONE
Prof. Emanuele Guglielmelli
Dott. Alessandro Braccioni

PROFILO PROFESSIONALE
L’esperto in Medicina d’Urgenza ha competenze e conoscenze per gestire, stabilizzare e trattare le emergenze medico-chirurgiche in ambito sia intra che extraospedaliero.
Il Master permetterà di operare con maggiori conoscenze e competenze nei seguenti ambiti lavorativi:
– Dipartimenti Ospedalieri di Emergenza Urgenza
– Servizi Sanitari di Emergenza Territoriale
– Guardia Medica
– Servizi Ambulatoriali Territoriali
– Servizi di Emergenza Urgenza intra ed extraospedalieri
– Case di Cura, RSA
– Cliniche convenzionate
– Unità Mobili di Rianimazione

Obiettivi e requisiti di ammissione

Titolo corso
Medicina d'emergenza/urgenza e pronto soccorso

A.A. 2021-2022

Obiettivo del corso

Il Master si propone di offrire le competenze scientifiche utili a tutti i medici e gli infermieri che la crisi sanitaria provocata dalla pandemia ha richiamato all’interno dei Sistemi di Emergenza, o a coloro i quali sentono la necessità di approfondire le loro conoscenze.  Durante il corso i candidati acquisiranno competenze utili per affinare le abilità cliniche e sviluppare capacità di cura e di coordinamento di un team multidisciplinare in condizioni di urgenza. Attraverso l’uso dei clinical scores e dei più recenti protocolli terapeutici internazionali ci si promette di ottenere una valutazione migliore ed un intervento tempestivo sulle emergenze cardiovascolari, respiratorie, metaboliche, neurologiche e traumatiche, con obiettivo di fornire a tutti gli strumenti necessari per operare in tali ambiti.

Requisiti di ammissione

Il Master è rivolto a laureati in:

  • Medicina e Chirurgia
  • Scienze Infermieristiche ed Ostetriche

 

Possono inoltre presentare domanda:

  • I candidati in possesso di titoli di studio equipollenti a quelli sopra elencati conseguiti secondo il precedente ordinamento universitario 
  • I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto a quelli sopra elencati.

L’Università si riserva di ammettere candidati in possesso di titoli differenti ma attinenti al percorso formativo del Master previa presentazione di lettera motivazionale a sostegno di tale richiesta.

Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.
I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di iscrizione al Master.
Per difetto dei requisiti prescritti, la Segreteria Didattica potrà disporre, in qualsiasi momento e con provvedimento motivato, l’esclusione dal Master.

Profilo professionale

L’esperto in Medicina d’Urgenza ha competenze e conoscenze per gestire, stabilizzare e trattare le emergenze medico-chirurgiche in ambito sia intra che extraospedaliero.

Il Master permetterà di operare con maggiori conoscenze e competenze nei seguenti ambiti lavorativi:

    • Dipartimenti Ospedalieri di Emergenza Urgenza
    • Servizi Sanitari di Emergenza Territoriale
    • Guardia Medica
    • Servizi Ambulatoriali Territoriali
    • Servizi di Emergenza Urgenza intra ed extraospedalieri.
    • Case di Cura, RSA
    • Cliniche convenzionate
    • Unità Mobili di Rianimazione

Direttori

Prof. Emanuele Guglielmelli
Dott. Alessandro Braccioni

Consiglio di Corso

Alessandro BRACCIONI 

Emanuele GUGLIELMELLI 

Vincenzo ALOISANTONI 

Dott. Antonio ATTIANESE

STRUTTURA

I Master saranno svolti con la piattaforma e-learning e presso le aule del Consorzio Universitario Universalus, nelle seguenti modalità:

  1. FAD (sincrona e asincrona);
  2. Blended ( presenza e Fad, sincrona e asincrona).

Nel monte ore dello Studio individuale sono previste anche le seguenti metodologie:

  1. Project work
  2. Coaching on line
  3. Coaching live con co-istruttore
  4. Verifiche in itinere e e verifica finale

Programma

MED/43 Responsabilità Medica e Aspetti di Medicina Legale. La Gestione delle Maxiemergenze

Qualifica giuridica del Medico di Pronto Soccorso; Il Triage; Colpa medica e responsabilità professionale; Il consenso informato; Il trattamento sanitario obbligatorio; La catena di custodia; Gli score in medicina d’Urgenza; Le maxiemergenze: piano emergenza interno per il massiccio afflusso di feriti; I percorsi ospedalieri; La sicurezza sul lavoro; Vestizione e svestizione. 

MED/26 Urgenze ed Emergenze Neurologiche
Ictus ischemico; Ictus emorragico; Sincope; Coma; Stato di male convulsivo e non convulsivo; Infezioni del sistema nervoso centrale

MED/33 Lo Shock ed il Trauma
Approccio al paziente in stato di shock; Shock settico; Shock cardiogeno; Shock anafilattico; Shock ipovolemico; Approccio al paziente politraumatizzato; Trauma cranico; Traumi chiusi e penetranti del collo; Trauma toracico; Trauma addominale; Trauma del rachide; Le lesioni osteoarticolari di interesse ortopedico; Frattura di femore; Il trauma pediatrico; trauma cranico minore; trauma cranico maggiore; trauma toraco–addominale.

MED/41 Tecniche rianimatorie
Supporto Vitale di Base nell’adulto e nel bambino; Ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo; Supporto Vitale Avanzato nell’adulto e nel bambino;

MED/11 Urgenze ed Emergenze Cardiovascolari
Il dolore toracico; Algoritmo decisionale del dolore toracico; Sindrome coronarica acuta; STEMI; Angina instabile; Complicanze dell’infarto miocardico acuto; Insufficienza cardiaca acuta ed edema polmonare acuto; Cardiopatie valvolari; Endocardite infettiva; Cardiomiopatie; miocarditi; pericarditi; le aritmie, diagnosi e trattamento; Malattia tromboembolica: sintomi diagnosi e trattamento in urgenza; Emergenze ed urgenze ipertensive, valutazione clinica e trattamento in urgenza; Aneurisma e dissecazione dell’aorta toracica; Patologie acute delle protesi valvolari; Aneurisma aorta addominale e Ischemie acute periferiche: diagnosi e trattamento.

MED/10 Urgenze ed Emergenze Pneumologiche
Polmoniti, terapia empirica, ricerca dell’agente etiologico; emottisi e emoftoe: anamnesi, esame obiettivo e test diagnostici; Pneumotorace: diagnosi e trattamento; Insufficienza respiratoria acuta; tecniche di ventilazione di supporto.

MED/12 Urgenze ed Emergenze Gastroenterologiche
Il dolore addominale; Colecistite acuta; appendicite; occlusioni intestinali; Ernie dell’adulto e del bambino; Le emorragie digestive; Protocolli diagnostici e terapeutici nelle emorragie digestive; Ingestione di caustici; Ingestione di corpi estranei; Diverticolite; Malattie infiammatoria intestinali; Patologie di interesse coloproctologiche; Vomito e diarrea, approccio in emergenza urgenza; Ittero; Colica biliare; Pancreatite acuta; Urgenze epatologiche ed insufficienza epatica acuta; Cirrosi epatica ed encefalopatia epatica. La nutrizione artificiale.

MED/24 Urgenze ed Emergenze del Sistema Urogenitale
Danno renale acuto. Emergenze nel paziente con insufficienza renale cronica e nel paziente dializzato; Torsione del testicolo; Priapismo; Ritenzione acuta di urine; Traumi genitali; Fimosi e parafimosi; Orchiepididimite; Idrocele; Urolitiasi, sintomi, terapia e complicanze. La colica renale; Emergenze ed urgenze ostetrico ginecologiche; Assistenza alla donna vittima di violenza sessuale e di genere, approccio multidisciplinare e multietnico.

MED/28 Urgenze ed Emergenze Oculistiche, Odontoiatriche ed Otorinolaringoiatriche
Trauma oculare aperto e chiuso; Distacco di retina; Sindromi vertiginose; Ipoacusie improvvise; Otiti; Traumi dentali; Pulpiti ed ascessi dentali.

MED/13 Urgenze ed Emergenze Endocrinologiche. Il paziente Infettivo. Le Urgenze Dermatologiche. Il paziente pediatrico
Le ipoglicemie; La chetoacidosi diabetica, complicanze e trattamento. Il diabete scompensato; Infezioni sessualmente trasmesse; Le infezioni virali: influenza, Virus Herpes Simplex, Varicella, Herpes Zooster, CMV, EBV; SARS CoV2; Approccio al bambino malato; approccio al bambino con dolore; alterazione dello stato di coscienza; urgenze respiratorie; la febbre; l’addome acuto; la diarrea acuta e la disidratazione;

MED/43 Tossicologia e Lesioni da Agenti Ambientali
Linee guida per la gestione del paziente intossicato in pronto soccorso; Intossicazione da monossido di carbonio; Intossicazione da neuropsicofarmaci; Intossicazione da etanolo; Intossicazione da sostanze da abuso; Intossicazione da antipiretici e FANS; Intossicazione da farmaci cardiovascolari; Intossicazione da funghi; Situazioni particolari: contatto oculare, contatto cutaneo, inalazione; Intossicazione da insetticidi, erbicidi; Ipotermia; Lesioni da calore; Folgorazione; Malattia da decompressione; Annegamento; Ustioni.

ORE DI DOCENZA:

Lezioni teorico/pratiche
350 ore, 14 CFU
Studio individuale “Homework”
800 ore; 32 CFU
Tirocinio/stage
350 ore, 14 CFU
TOTALE: 1.500 ore, 60 CFU

Docenti

  • Adriano PELLICELLI, Direttore UOC Mallattie del Fegato, A.O. San Camillo Forlanini
  • Antonino TAMBURELLO, Medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria, Direttore dell’Istituto Skinner
  • Claudio GASPERINI, Direttore UOC Neurologia e Neurofisiopatologia, A.O.San Camillo Forlanini
  • Claudio TUBILI, Direttore UOSD Diabetologia, A.O. San Camillo Forlanini
  • David LAZZARI, Presidente Consiglio Nazionale Ordine Psicologi
  • Elisa ALOISANTONI, Giurista, Consorzio Universitario Humanitas
  • Emanuele GUGLIELMELLI, Direttore UOC Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso. A.O. San Camillo Forlanini
  • Emiliano CINGOLANI, Direttore UOC Shock e Trauma, A.O.San Camillo Forlanini
  • Francesco MUSUMECI, Direttore UOC Cardiochirurgia e dei Trapianti di Cuore, A.O. San Camillo Forlanini
  • Giacomo LA BANCA, Direttore UOS Pronto Soccorso, A.O. San Camillo Forlanini
  • Giovanna Maria SALERNO, Direttore UOC Ostetricia e Ginecologia, A.O. San Camillo Forlanini
  • Giuseppe CARDILLO, Direttore UOC Chirurgia Toracica, A.O. San Camillo Forlanini
  • Marco SPOLITI, Direttore UOC Ortopedia, A.O. San Camillo Forlanini
  • Maria Grazia CARBONELLI, Direttore UOSD Dietologia e Nutrizione, A.O. San Camillo Forlanini
  • Mauro CALVANI, Direttore UOC Pediatria, A.O. San Camillo Forlanini
  • Nicola MANGIALARDI, Direttore UOC Chirurgia Vascolare, A.O. San Camillo Forlanini
  • Pierluigi MARINI, Direttore Dipartimento Emergenza Accettazione ed Area Clinica, A.O. San Camillo Forlanini
  • Sabrina ANTICOLI, Direttore UOSD Stroke Unit, A.O. San Camillo Forlanini
  • Sandro PETROLATI, Direttore UOSD Percorsi Cardiologici Integrati, A.O. San Camillo Forlanini
  • Paolo EMILIOZZI, Direttore UOC Urologia, A.O. San Camillo Forlanini
  • Roberto FAGGIANI, Direttore UOC Gastroenterologia Digestiva Diagnostica ed Operativa,  A.O. San Camillo Forlanini

Sede e orari

Sede: Roma

Durata: Il Master è della durata di 12 mesi e prevede un monte orario di 1500 ore complessive, articolate in:
lezioni frontali e seminari;
attività pratica;
tirocinio (350 ore);
attività di studio e preparazione individuale inclusa l’elaborazione della prova finale.
A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superato la prova di valutazione finale sarà rilasciato un titolo di Master Universitario di primo livello in “Medicina d’emergenza/urgenza e di pronto soccorso” con rilascio di 60 crediti formativi (CFU).

Modalità di frequenza
I Master saranno svolti con la piattaforma e-learning e presso le aule del Consorzio Universitario Universalus, nelle seguenti modalità:

FAD (sincrona e asincrona);
Blended ( presenza e Fad, sincrona e asincrona).
Nel monte ore dello Studio individuale sono previste anche le seguenti metodologie:

Project work
Coaching on line
Coaching live con co-istruttore
Verifiche in itinere e verifica finale

Tirocinio

 Il tirocinio sarà da effettuare presso Enti e strutture convenzionate pubbliche e private.

Costi e borse di studio

COSTO
FAD: 3.000 (tremila/00) + 50 euro di diritti di segreteria 
Blended: 4.000 (quattromila/00) + 50 euro di diritti di segreteria  

NB: Il pagamento potrà essere dilazionato in 3 rate (€600 alla scadenza; €600 entro il 30 Giugno; €300 entro il 30 Settembre) per le iscrizioni con Borsa di Studio per il Master in modalità FAD e in 4 rate (€600 alla scadenza; €1.200 entro il 30 Giugno; €800 entro il 30 Settembre e €400 entro il 30 Novembre) per le iscrizioni senza Borsa di Studio per il Master in modalità Blended.

Il mancato pagamento della quota comporta l’impossibilità per il discente di partecipare alle lezioni, con conseguente non ammissione all’esame finale e non conseguimento del titolo. L’interruzione a qualsiasi titolo da parte del discente della frequenza delle lezioni e delle attività didattiche non solleva dall’obbligo di versare le rimanenti rate.

Il discente potrà esercitare il diritto di recesso entro il termine di 14 giorni dalla data del pagamento della prima rata, mediante invio, entro i termini sopra menzionati, di una pec da indirizzare a postlaurea.unicamillus@pec.it.
In tale ipotesi il relativo rimborso sarà effettuato entro 30 giorni dalla comunicazione da parte del discente dell’esercizio del diritto di recesso e sarà trattenuto il 10% del corrispettivo versato a titolo di penale.

L’attivazione del Master è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di 30 iscrizioni. Nell’eventualità in cui il Master non dovesse partire per mancato raggiungimento del numero minino, l’Università procederà alla restituzione dell’intera quota versata, senza nulla trattenere a titolo di penale.

*Il pagamento delle quote di iscrizione è fuori campo I.V.A. ai sensi dell’Art. 4 DPR 633/72, rientrando nell’offerta formativa istituzionale dell’Università. Ad avvenuto pagamento sarà emessa una nota che avrà valore di attestazione dello stesso.

BORSE DI STUDIO
Verranno erogate 100 borse di studio a copertura del 50% dei costi relativi al Master
Scarica il Bando

Modulo di richiesta

Partners 

Il Master è realizzato dall’Università Unicamillus di Roma in convenzione con il Consorzio Universitario UniverSalus e la partnership di Consorzio Universitario Humanitas, Assomed, Istituto Skinner, Istituto Universalus

PROCEDURA DI AMMISSIONE AL CORSO

La domanda dovrà essere inoltrata tramite il portale studenti GOMP seguendo le indicazioni fornite nella GUIDA (scarica qui) entro la data del 30 aprile 2022.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • curriculum vitae et studiorum in formato europeo, datato e firmato;
    fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • copia del Certificato di Laurea 
    eventuali ulteriori titoli che si desidera sottoporre alla valutazione per l’ammissione;
  • dichiarazione di aver preso visione dell’Informativa relativa al trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (di seguito anche “GDPR”) fornita da UniCamillus.
  • fotocopia del codice fiscale o della tessera sanitaria (per i cittadini italiani e per gli stranieri che ne sono in possesso);
    per i candidati in possesso di titoli equiparati/equipollenti a quelli richiesti: dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi dell’art. 46 punto m del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, attestante il conseguimento dei titoli stessi, ai sensi della vigente normativa;
  • per i candidati con titolo conseguito all’estero è necessario presentare, in aggiunta a quanto già descritto, uno dei seguenti documenti:
    – Dichiarazione di Valore in Loco rilasciata dall’Autorità consolare italiana del paese di studio (corredato da transcript of records + copia del diploma finale) oppure
    – Attestato di Comparabilità CIMEA corredato da Attestato di Verifica CIMEA (accedendo alla piattaforma CIMEA) oppure
    – Diploma Supplement (se trattasi di titolo europeo) rilasciato dall’Università di provenienza e legalizzato presso l’Ambasciata italiana dal paese di studio. Coloro che presentino documentazione incompleta sono ammessi con riserva e non possono perfezionare l’immatricolazione fino alla presentazione di tutta la documentazione richiesta.
  • copia dell’avvenuto pagamento dell’intera retta mediante bonifico bancario al seguente IBAN:
    IT17 T056 9603 2000 0001 3317 X38
    (indicare nella causale del bonifico il proprio nome e cognome e il Codice del Corso)
    Non saranno ammesse iscrizioni con riserva per documentazione incompleta o per errata trascrizione dei dati sul modulo di domanda.

 

DOCUMENTAZIONE E ALLEGATI DA SCARICARE

Avviso di selezione

Informativa privacy

Dichiarazione studio all'estero

SEGRETERIA

Unicamillus - International Medical University in Rome
Indirizzo: Via di Sant’Alessandro, 8 – 00131.
Telefono +39 06 40 06 40
email info@unicamillus.org

Consorzio Universitario UniverSalus
Via della Conciliazione, 22 – 00193 Roma
www.consorziouniversalus.it
segreteria@consorziouniversalus.it
+39 3487280930

Inizio:  Maggio 2022 Durata: 12 mesi Modalità: Modalità FAD (sincrona e asincrona); Modalità Blended: Fad, sincrona e asincrona e in presenza Costo Blended:€ 4.000,00 Costo FAD: € 3.000,00 Lingua: ITA

Altri corsi